1099 roma e lazio derby da leggere

A+
A
A-


Roma e Lazio, derby da leggere

Rate this item

(2 votes)

A ma’, domenica ce sta er derby! non è soltanto la classica affermazione di un tifoso della Roma o della Lazio, ma anche il titolo di un libro del 2010 scritto da Giuseppe Madonna e Raffaele Ivan Palumbo per Intra Moenia. Già, perché la “stracittadina” romana non si gioca soltanto sul campo, ma anche in libreria. Un altro titolo? La grande storia dei derby Roma-Lazio, pubblicato nel 2012 da Edizioni della Sera a firma di Flavio Di Stefano e Andrea Romano. Ma anche Cuore tifoso – Roma Lazio 1979 di Maurizio MartucciLibreria dello sport, 2009 – incentrato sulla triste vicenda del tifoso biancoceleste Vincenzo Paparelli.

Al di là del derby, sono numerosi i volumi dedicati a Roma e Lazio. Per quanto riguarda la squadra giallorossa citiamo La storia della Roma – Uomini, immagini e numeri dal 1927 di Marco Filacchione (Libreria dello sport, 2009), 101 motivi per odiare la Lazio e tifare la Roma di Patrizio Cacciari, edito nel 2008 da Newton Compton, stessa casa editrice che ha pubblicato 1001 storie e curiosità sulla grande Roma che dovresti conoscere.  Di Valerio Albensi, anno 2011. E ancora, l’almanacco Tutti per una (Collana Voglia di calcio, 2012) di Alberto Mandolesi e due divertenti libri: Le più belle barzellette sulla Roma (Sonzogno, 2009) e Barzellette e battute sulla Roma di Francesco Toppi (Barbera Editore, 2010). Volumi decisamente seri, infine, quelli dedicati all’allenatore ceco Zdenek Zeman (che nel corso della sua carriera ha guidato entrambe le squadre romane): Zemanologia – Filosofia di gioco e di vita di un genio del calcio (Castelvecchi) scritto a quattro mani da Massimiliano Palombella e Francesca Spaziani Testa, Zeman, un marziano a Roma di Giuseppe Sansonna (Minimum fax) e Maledetto Zeman di Andrea Corti (Editori Internazionali Riuniti), pubblicati nel 2012. Senza dimenticare il Manuale del calcio, firmato dal compianto calciatore della Roma Agostino Di Bartolomei (Fandango Libri, 2012), La maglia che ci unisce di Paolo Castellani, Massimiliano Ceci e Riccardo de Conciliis Back in the Usadi Massimo Izzi (Goalbook Edizioni, 2012).

Sull’altra sponda del Tevere, citiamo il volume del già citato Martucci dal titolo Non scherzo – Re Cecconi 1977, la verità calpestata (Edizioni Eraclea, 2012), sullo sfortunato calciatore biancoceleste Luciano Re Cecconi, al quale il figlio Stefano ha dedicato il commovente libro Lui era mio papà (Reality Book, 2008). Si prosegue con Una vita da Lazio – Arcadio Spinozzi pubblicato da Castelvecchi (2009) e scritto da Stefano Greco, così come Dove osano le aquile (2010), La banda del meno nove (2010) e Tutti gli uomini (e una donna) che hanno fatto grande la Società sportiva Lazio (2012). Ancora, Il ritorno dell’aquila di Stefano Cieri (Limina edizioni, 2011), biografia dell’allenatore laziale Tommaso Maestrelli Sogni perduti dell’ex calciatore biancoceleste Luigi Martini (Ugo Mursia Editore, 2010), Io sono Giorgio Chinaglia! di Franco Recanatesi (Gremese Editore, 2013). Chiusura con il sorriso grazie a Le più belle barzellette sulla Lazio (Sonzogno, 2009), perché il derby della Capitale dovrebbe essere (prima di tutto) sana ironia.


Leave a comment

I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori. Codice HTML base è permesso.