Home 199 primi piani di pellegrino

199 primi piani di pellegrino

A+
A
A-


Primi piani di Pellegrino

Vota questo articolo

(1 Vota)

Mostre a Roma settembre e ottobre 2013. «Bruno Pellegrino naviga a vista come un rabdomante: se non ama citare maestri e modelli, egli tuttavia metabolizza un vasto patrimonio di cultura artistica che emerge abbondante dal filtro della sua immaginazione». Così il curatore Duccio Trombadori presenta la figura dell’artista. 

Dal 19 settembre al 3 ottobre Pellegrino è protagonista della sua prima, suggestiva personale, Primi piani, circa cento opere, tra oli e sculture, più l’installazione Mare Nostrum. Pellegrino pone al centro della pittura l’attenzione per l’uomo come elemento di un’umanità indistinta, membro di un popolo anonimo fatto di personalità diverse ma non necessariamente identificabili. Pezzi di una moltitudine, senza un nome, proprio come i ritratti che costituiscono la sezione più corposa di Primi piani: ognuno classificato da un numero, non da un titolo. Una geografia dei volti, quella tratteggiata da Pellegrino, governata più dai colori e dalle emozioni che dalle forme.

 

Dal 19 settembre al 3 ottobre

Complesso del Vittoriano

Via San Pietro in Carcere (clicca qui per vedere la mappa)

Tel. 06.6780664 

Orario: dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 18.30; venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30

Ingresso libero

Info: www.brunopellegrino.it


Lascia un commento

I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori. Codice HTML base è permesso.