Home Uncategorized Coronavirus, tampone su vigile del fuoco alla caserma Capannelle a Roma

Coronavirus, tampone su vigile del fuoco alla caserma Capannelle a Roma

165

I sanitari dello Spallanzani sono arrivati alla caserma dei Vigili del fuoco di Capannelle nel primo pomeriggio di ieri. Il caso dell’allievo umbro iscritto all’87esimo corso e risultato positivo al virus Sars-Cov-2 ha fatto scattare tutti gli accertamenti del caso. Perché se dal dipartimento dei Vigili del fuoco tendano a rassicurare, al momento non si può escludere nessun focolaio dentro la struttura. Ecco la novità: ieri pomeriggio i medici dello Spallanzani, visionando i 152 allievi rimasti nella caserma, hanno effettuato un tampone su un ragazzo con il raffreddore che aveva una leggera alterazione febbrile: 37.2. Sindrome simil-influenzale hanno detto i medici e a scopo precauzionale è stato sottoposto a tampone. Gli esiti sono attesi per oggi e in base a questi il dipartimento dei Vigili del fuoco rimodulerà le decisioni assunte ieri sera al termine di un vertice al Viminale. Se il nuovo allievo dovesse risultare positivo al virus, i 152 studenti che erano rimasti in caserma dopo il caso umbro saranno sottoposti a vigilanza attiva controllata dentro la struttura, altrimenti potranno far ritorno a casa dove comunque dovranno rispettare un periodo di vigilanza domiciliare per i prossimi sette giorni.

Fonte: ilmessaggero.it