Home Notizie Non si ferma all’alt e tenta di investire carabiniere

Non si ferma all’alt e tenta di investire carabiniere

74

Un inseguimento da film tra le vie di Montesacro è costato l’arresto ad un 25enne peruviano, bloccato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e ora accusato di tentato omicidio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri pomeriggio, impegnati in un posto di controllo alla circolazione stradale in via Fracchia, i militari hanno imposto l’alt al giovane in transito a bordo di un’auto: il ragazzo non si è fermato ma ha accelerato il veicolo tentando di investire un carabiniere e scappando ad alta velocità.

Ne è scaturito un concitato inseguimento, nel corso del quale il fuggitivo ha invaso più volte il senso di marcia opposto, percorrendo alcune strade contromano.

Arrivato all’altezza di alcuni stabili abbandonati in via Casal Boccone, il 25enne ha abbandonato l’auto e ha continuato la fuga a piedi tentando di far perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti.

I carabinieri, con l’ausilio dei colleghi della compagnia di Montesacro, hanno iniziato immediatamente le ricerche che, con la preziosa assistenza di un velivolo del Nucleo Elicotteri di Roma-Urbe che ha sorvolato l’area, hanno portato all’arresto del giovane.

L’arrestato è stato portato in carcere mentre sul veicolo, sequestrato, verranno eseguiti accertamenti, in quanto intestato ad altra persona.

Fonte: RomaToday