Home Notizie Obbligo gomme invernali e catene a bordo nel Lazio dal 15 novembre

Obbligo gomme invernali e catene a bordo nel Lazio dal 15 novembre

129

Scatta dal 15 novembre l’obbligo di montare pneumatici invernali o di tenere le catene da neve a bordo. L’obbligo riguarda prevalentemente strade extraurbane e autostrade, regolarmente segnalate. Questi dispositivi servono ovviamente ad ottimizzare le condizioni di sicurezza stradale in quanto garantiscono la massima aderenza in relazione alle condizioni climatiche.

Vale anche per il Lazio. L’uso dei dispositivi va dal 15 novembre 2020 al 15 aprile 2021. L’obbligo di montare gomme invernali è rivolto a a tutti i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli che potranno circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto.

Le multe per chi non ha le catene a bordo

Circolare senza gomme invernali, nel periodo indicato dalla legge, è punibile con una sanzione pecuniaria che varia in base al tipo di strada che viene percorsa: nei centri abitati la sanzione pecuniaria minima è di 41 euro ridotti a 28,70 euro se si paga nei cinque giorni. In autostrada la multa va da un minimo di 59,50 euro in caso di pagamento nei cinque giorni, ad un massimo di 338 euro.

E chi ha pneumatici 4 stagioni? Questo tipo di pneumatici è chiamato così perché è un ibrido tra gomma invernale e gomma estiva. Si tratta di una tipologia progettata per assicurare aderenza 365 giorni l’anno, dunque, con l’arrivo dell’inverno le auto con pneumatici “all season” possono continuare a circolare. L’importante è che si tratti di pneumatici omologati che riportino la dicitura M+S e che abbiano codici di carico e velocità uguali o superiori a quelli riportati nel libretto.

Fonte: RomaToday