Buste di plastica non a norma e cibo mal conservato: multati supermercato e minimarket

0
228

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale i carabinieri hanno identificato circa 300 persone e controllato oltre 200 veicoli.

Shopper di plastica non a norma e cibi mal conservati. La scoperta nel municipio Arvalia dove nel pomeriggio di domenica i carabinieri della compagnia dell’Eur hanno effettuato una mirata attività di controllo del territorio, che ha interessato i quartieri Trullo e Corviale. Nei controlli sono stati impiegati militari dei vari reparti dell’Arma, del nucleo antisofisticazione e sanità e tutela del lavoro, oltre a quelli del gruppo dei forestali.

Nello specifico, i controlli hanno interessato alcune attività commerciali del quartiere, in 3 di queste sono state rilevate delle violazioni. I carabinieri del nas di Roma hanno sanzionato un supermercato per l’importo di 2000 euro per violazione delle norme sulla conservazione degli alimenti, mentre in collaborazione con i carabinieri forestali hanno sanzionato i titolari di due esercizi commerciali – uno di ortofrutta e un minimarket – per un importo di 5.000 euro ciascuno, per aver commercializzato buste in plastica non a norma, con contestuale sequestro delle buste.

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale i carabinieri hanno identificato circa 300 persone e controllato oltre 200 veicoli. Due automobilisti sono stati multati, uno per mancata copertura assicurativa e uno per mancata esibizione di documenti.

Fonte: RomaToday