Home 3757 il microchip che imita il cervello

3757 il microchip che imita il cervello

A+
A
A-


Il microchip che imita il cervello

Vota questo articolo

(1 Vota)

Potenziale umano e potenziale tecnologico. Nel secondo caso parliamo di un microchip,  progettato da una nota azienda statunitense, in grado di imitare il cervello e dotato di caratteristiche uniche: un milione di neuroni elettronici, oltre 256 milioni di connessioni sinattiche artificiali, 4.096 processori e un’architettura che svolge velocemente (consumando poca energia) operazioni complesse.

Secondo i ricercatori, questo nuovo microchip ha un incredibile potenziale ed è utilizzabile in svariati campi. A differenza degli attuali processori, infatti, è stato pensato per imitare il modo in cui il cervello umano riconosce gli schemi, affidandosi a reti fittamente interconnesse di transistor simili ai network dei neuroni umani. Il risultato? Un processore in grado di comprendere l’ambiente, gestire le ambiguità, prendere decisioni e agire in tempo reale.

 

Articolo contenente link sponsorizzati

Lascia un commento

I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori. Codice HTML base è permesso.