3788 teatri di vetro 2014

A+
A
A-


Teatri di Vetro 2014

Vota questo articolo

(1 Vota)

Arti sceniche contemporanee

Teatro, danza, arte performativa e musica. Da lunedì 15 a martedì 23 settembre, la scena contemporanea italiana salirà sui palchi di Teatri di Vetro e diventerà Specie protetta.

L’ottava edizione del festival dedicato alle arti sceniche contemporanee si articolerà in diversi luoghi della Capitale, dal Vascello “all’ultimo pascolo metropolitano” di Monte Cucco al Trullo, passando per la Casa dei teatri, il teatro Scuderie Villino Corsini, fondazione Volume!, Carrozzerie n.o.t. e Moll Monteverde living lab. Vincitore della bando Estate romana (48mila euro), Teatri di vetro ha ricevuto il contributo della Regione Lazio (30mila euro) con il bando per le Attività ricorrenti dell’assessorato alla Cultura, ed è sostenuto dal 2012 dal ministero dei Beni culturali.

Il programma dell’ottava edizione è  stato presentato a Roma nella sala Santa Rita dal direttore artistico, Roberta Nicolai, insieme a Paolo Ruffini, responsabile ufficio Casa dei teatri dipartimento Cultura di Roma Capitale, e dall’assessore regionale alla Cultura, Lidia Ravera.  Il festival si aprirà lunedì 15 settembre al Vascello con L’uomo della sabbia di Menoventi, mentre si chiuderà con lo spettacolo On the market di Indaco/Laura Boato, sempre al Vascello. Giovedì 18 settembre Teatri di vetro arriverà anche al Trullo con Garten (su prenotazione), mentre martedì 16 al teatro Scuderie Villino Corsini verrà presentato La continuità del gesto di Virgilio Sini per Effimero permanente, il progetto che “affonda nella memoria del teatro e della danza di ricerca” e che per Teatri di Vetro propone due spettacoli di autori contemporanei andati in scena almeno 15 anni fa. Teatri di vetro è ideato e realizzato da Triangolo scaleno teatro.

(Dire)

Dal 15 al 23 settembre

Luoghi vari

Info: www.teatridivetro.it


Lascia un commento

I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori. Codice HTML base è permesso.