4281 dna in mostra

A+
A
A-


DNA in mostra

Vota questo articolo

(0 Voti)

Tra passato e futuro

Un viaggio alla scoperta delle leggi dell’ereditarietà, delle storie dei grandi scienziati che hanno permesso di comprendere la struttura e la funzione del DNA, delle nuove frontiere della genomica, delle applicazioni pratiche di queste discipline e di come influenzano e influenzeranno sempre di più la nostra vita e il nostro ambiente.

E’ questo “DNA. Il grande libro della vita. Da Mendel alla Genomica”, la mostra in programma fino al 18 giugno presso il Palazzo delle Esposizioni. Sette le sezioni della mostra che si presenta divisa in due parti: la prima dedicata al passato e la seconda incentrata su presente e futuro.  

Nella prima parte storica vengono ripercorse tutte le tappe fondamentali di questa avventura scientifica, presentando sia le scoperte sia le storie umane degli scienziati protagonisti: Mendel e le leggi sull’ereditarietà dei caratteri, Morgan e i moscerini della frutta – fondamentali per capire cosa fossero i geni e i cromosomi -, le “derive” razziste dell’eugenetica, fino ai lavori di Watson, Crick e Rosalind Franklin per la struttura a doppia elica del DNA. Nella seconda parte si affrontano, invece, il presente e il futuro, presentando i temi della clonazione, della medicina personalizzata, dell’ingegneria genetica, della biologia sintetica, con uno speciale focus dedicato alla genetica forense e allo studio del DNA di specie estinte.

Info: www.palazzoesposizioni.it

Altro in questa categoria:

«
Guerre Stellari al Vittoriano

Lascia un commento

I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono obbligatori. Codice HTML base è permesso.